STRAGAPEDE - RINASCITA PER MODUGNO: "MI CANDIDO A SINDACO DI MODUGNO"

Stampa
Scritto da Redazione Online Network    Lunedì 08 Aprile 2019 15:26

Diventa ufficiale la candidatura di Antonio Stragapede, dell'Associazione Rinascita per Modugno, alla carica di Sindaco della Città di Modugno...

 

 

 

Diventa ufficiale la candidatura di Antonio Stragapede, dell'Associazione Rinascita per Modugno, alla carica di Sindaco della Città di Modugno.

A circa un anno dalle prossime elezioni comunali, Stragapede ha annunciato la sua candidatura, non specificando altri nomi, liste o chi potrebbe appoggiarlo.

Durante la presentazione ha approfondito il programma, che viene riportato anche in un comunicato stampa:

"Un programma che parte, innanzitutto, da quelli che sono stati i punti di forza della città, ma che vanno rilanciati. La Zona artigianale con il piccolo e il grande artigianato. La Zona industriale, che deve crescere con l’avvento dell’Agenzia di sviluppo economico per l’attrazione degli investimenti con Modugno Comune capofila. L’urbanistica, bloccata da diversi anni e con tante autorizzazioni edilizie in attesa di essere concesse. Un Centro storico che deve diventare una bomboniera, ricco di attività di qualunque genere e un importante volano per la crescita modugnese.
 
Ma un programma che ha e che dia anche una nuova idea di sviluppo alla città, tramite la cultura, un Comune più aperto, trasparente e a misura di cittadino, politiche sociali che aiutino il più possibile chi si sente emarginato e in difficoltà. E che faccia crescere una città come Modugno che fino al 2006 era la più ricca dell’intera Regione.
Si tratta di alcuni punti programmatici che abbiamo condiviso e stilato tutti insieme e anche tenendo presente le indicazioni che ci sono arrivate dagli incontri organizzati in questo nostro primo anno di attività, sicuramente positivo.
 
È un programma non definitivo che consegniamo alla città, in modo particolare a chi ha a cuore le sorti di Modugno, e che continueremo ad aggiornare con e per i cittadini”.

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Modugnonline.it" (clicca qui).