clicca per info

MODUGNO: ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO PRESSO IL COMUNE

Un'ora di educazione civica col Sindaco di Modugno, Nicola Magrone per i ragazzi del "T. Fiore" che stanno svolgendo il programma obbligatorio di "alternanza scuola-lavoro" presso il Servizio dell'Avvocatura Comunale......

ALLA BOSCH TECNOLOGIE DIESEL DI MODUGNO IL PREMIO IMPRESE X INNOVAZIONE 2018

La società del Gruppo Bosch - Tecnologie Diesel con sede a Modugno, ha ricevuto il “Premio Imprese x Innovazione 2018” promosso da Confindustria...

MODUGNO: FINO AL 18 FEBBRAIO RITIRO DEL CONTRIBUTO LIBRI PER L'ANNO SCOLASTICO 2018/19

Sono stati approvati gli elenchi degli aventi diritto al contributo libri per l'anno scolastico 2018/2019 e degli esclusi. Fino a 18 Febbraio ritiro del contributo. Di seguito i dettagli...

MODUGNO - INCONTRO SUL DISAGIO SOCIALE: “IL MOTORE DEL CAMBIAMENTO DEVONO ESSERE I CITTADINI"

Pubblichiamo il resoconto dell'evento tenutosi ieri 7 Febbraio a Modugno, sul tema del disagio sociale...

PARATA DELLE FAVOLE AL CENTRO COMMERCIALE AUCHAN MODUGNO

Un magico mondo con musica, balli e i personaggi delle storie più amate dai bambini...    

“IL DISAGIO SOCIALE A MODUGNO”: GIOVEDI' 7 FEBBRAIO EVENTO ORGANIZZATO DA RINASCITA PER MODUGNO

“Il disagio sociale a Modugno – Le politiche e i Servizi sociali a Modugno” è il titolo dell’incontro che l’associazione “Rinascita per Modugno” organizzerà GIOVEDÌ prossimo, 7 febbrai...

MODUGNO: APPROVATO IL PROGETTO DEFINITIVO PER LA RIPARAZIONE DEL PONTE SULLA SS 96

La Giunta Comunale ha approvato ieri sera il progetto esecutivo-definitivo di intervento di riparazione del ponte sovrastante la Strada Statale 96. A breve procedura d'urgenza per l'affidamento dei lavori di ripristino...  

LA JUVENTUS E LA CHAMPIONS: UNA VERA E PROPRIA OSSESSIONE

"Vincere non è importante, è l’unica cosa che conta". Questa frase, pronunciata da Gianpiero Boniperti, volto storico e bandiera della società bianconera, ancora oggi viene recitata come un mantra da parte di d...

APERTA A MODUGNO SEZIONE CITTADINA DI "ITALIA IN COMUNE"

Si è costituita nei giorni scorsi, anche a Modugno, la sezione cittadina di “Italia in Comune”, Coordinatore del gruppo è stato nominato l’ingegnere Antonello Corriero, con vicecoordinatore Pino Pascazio, milit...

  • MODUGNO: ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO PRESSO IL COMUNE

    Giovedì 14 Febbraio 2019 15:44
  • ALLA BOSCH TECNOLOGIE DIESEL DI MODUGNO IL PREMIO IMPRESE X INNOVAZIONE 2018

    Lunedì 11 Febbraio 2019 17:12
  • MODUGNO: FINO AL 18 FEBBRAIO RITIRO DEL CONTRIBUTO LIBRI PER L'ANNO SCOLASTICO 2018/19

    Lunedì 11 Febbraio 2019 16:49
  • MODUGNO - INCONTRO SUL DISAGIO SOCIALE: “IL MOTORE DEL CAMBIAMENTO DEVONO ESSERE I CITTADINI"

    Venerdì 08 Febbraio 2019 15:03
  • PARATA DELLE FAVOLE AL CENTRO COMMERCIALE AUCHAN MODUGNO

    Lunedì 04 Febbraio 2019 13:58
  • “IL DISAGIO SOCIALE A MODUGNO”: GIOVEDI' 7 FEBBRAIO EVENTO ORGANIZZATO DA RINASCITA PER MODUGNO

    Venerdì 01 Febbraio 2019 15:09
  • MODUGNO: APPROVATO IL PROGETTO DEFINITIVO PER LA RIPARAZIONE DEL PONTE SULLA SS 96

    Mercoledì 30 Gennaio 2019 14:56
  • LA JUVENTUS E LA CHAMPIONS: UNA VERA E PROPRIA OSSESSIONE

    Martedì 29 Gennaio 2019 15:03
  • APERTA A MODUGNO SEZIONE CITTADINA DI "ITALIA IN COMUNE"

    Martedì 29 Gennaio 2019 11:06

modugno-auchan-favole

Segui Redazione Online Network su Facebook


Home Notizie MODUGNO: IL COMUNE ACQUISISCE BENE CONFISCATO ALLA CRIMINALITA' ORGANIZZATA

ALTRE NOTIZIE:     Binetto     Bitetto     Grumo     Sannicandro      Toritto


Condividi questa pagina sui Social

MODUGNO: IL COMUNE ACQUISISCE BENE CONFISCATO ALLA CRIMINALITA' ORGANIZZATA

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Venerdì 08 Giugno 2018 15:21

Il Consiglio Comunale dello scorso 5 giugno ha approvato all'unanimità la proposta di acquisire al patrimonio del Comune un bene confiscato alla criminalità organizzata...

 

 
 
Il Consiglio Comunale dello scorso 5 giugno ha approvato all'unanimità la proposta presentata dall'amministrazione Magrone di acquisire al patrimonio del Comune un bene confiscato alla criminalità organizzata.
 
“Con il contributo del Consiglio Comunale – dice il Sindaco di Modugno Nicola Magrone – a Modugno abbiamo scritto un'altra importante pagina di legalità. Continueremo sulla strada dell'acquisizione dei beni tolti alla criminalità. È importante che il Comune se ne faccia promotore affermando così il senso dello stato e della legalità sul territorio. Provvederemo a riconsegnare alla collettività i beni confiscati, destinandoli a finalità di natura istituzionale o sociale.”
 
Il terreno in Contrada S. Maria della Grotta, parzialmente edificabile, acquisito al patrimonio nello scorso Consiglio è il primo, di una serie di Beni Confiscati alla Criminalità Organizzata che sono stati assegnati al Comune di Modugno nel corso dell'ultima conferenza di Servizi svoltasi a Bari in Prefettura in data 23/03/2017 alla presenza del Prefetto di Bari Dr.ssa Marilisa Magno e dell'allora Direttore Generale dell’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione e la Destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati alla Criminalità Organizzata (ANBSC) Prefetto Dr. Umberto Postiglione.
 
 
Con diversi decreti del Direttore ANBSC sono stati infatti assegnati al Comune di Modugno tre terreni agricoli, due appartamenti in condominio ed un terreno parzialmente edificabile.
“Quest'ultimo – dice l'assessore al patrimonio William Formicola che in concreto si è occupato della procedura acquisizione al Comune del bene - è il primo che è stato trasferito al Comune di Modugno con verbale di consegna, mentre siamo ancora in attesa che il consegnatario degli altri beni assegnati provveda al trasferimento materiale. La scelta del Comune di Modugno di accettare la proposta di assegnazione di questi beni ha il chiaro significato delle istituzioni che si determinano a occupare luoghi un tempo appannaggio della criminalità. Un segnale importantissimo. Da questo punto di vista, l'Agenzia (ma anche le Prefetture) danno tutta la loro massima disponibilità agli Enti locali riguardo il trasferimento e l'utilizzo di questi beni, proprio perché hanno un fortissimo interesse a che gli stessi beni vengano utilizzati per incentivare e fornire l'esempio della pratica della legalità.”
 
La confisca costituisce una sanzione accessoria alla condanna penale, strappa alla criminalità ed alla illegalità i beni che sono stati anche ottenuti grazie a comportamenti illegali e li consegna a soggetti (pubblici e privati) perché divengano testimonianza della legalità riconquistata.
 
 
COMUNICATO SEGRETERIA SINDACO MAGRONE

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Modugnonline.it" (clicca qui).

 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Modugnonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri lettori

3192868
OggiOggi2466
IeriIeri2755
Questa settimanaQuesta settimana19906
Questo meseQuesto mese47188
TotaleTotale3192868
Modugnonline.it