clicca per info

MODUGNO - CAMPO SPORTIVO: AL COMUNE 75MILA EURO PER LA COPERTURA DEGLI SPALTI

Il Comune di Modugno riceverà un finanziamento di 75.000 euro per ripristinare la copertura del campo sportivo comunale...

MODUGNO: I CONSIGLIERI DI MINORANZA CHIEDONO CHIARIMENTI SULL'AGITAZIONE SINDACALE DEI DIPENDENTI COMUNALI

Le sigle CGIL, CISL e UIL hanno comunicato l'avvio di un'agitazione sindacale dei Dipendenti comunali di Modugno e di un'assemblea della Polizia Locale, tramite delle comunicazioni protocollate il 10 e 14 Gennaio 2019. I Consiglieri di...

MODUGNO: AL VIA LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA AGLI IMPIANTI DEL MERCATO COPERTO

Aggiudicati i lavori di manutenzione straordinaria degli impianti del mercato coperto comunale, sito in via Padre Annibale Maria di Francia...

MODUGNO - BEFANA DELLA SOLIDARIETA': RACCOLTI OLTRE 4 QUINTALI DI GENERI ALIMENTARI

L'iniziativa "La Befana della Solidarietà", giunta alla sua sesta edizione, ha raccolto quest'anno oltre 4 quintali di generi alimentari...  

MODUGNO: "LA BEFANA DELLA SOLIDARIETA' " RINVIATA A DOMANI 12 GENNAIO

A causa dell'allerta meteo degli scorsi giorni, l'iniziativa benefica "La Befana della Solidarietà" ,prevista per sabato 5 gennaio, è stata rinviata a sabato 12 gennaio 2019...    

MODUGNO: NELLA NOTTE ASSALTO A TABACCHERIA IN CORSO VITTORIO EMANUELE

Ancora un furto con scasso nel corso della scorsa notte a Modugno. Presa di mira una Tabaccheria in Corso Vittorio Emanuele...

A MODUGNO LA PRIMA VELOSTAZIONE IN PIAZZA DE NICOLA

Lo scorso 31 dicembre la Giunta Comunale ha approvato il progetto esecutivo della prima velostazione, o ciclo-stazione, a Modugno. Sarà realizzata in Piazza E. De Nicola. Di seguito i dettagli ed i rendering del progetto...

MODUGNO: SERVIZIO SOSTITUTIVO BIBLIOTECA PRESSO LA SCUOLA CASAVOLA - D'ASSISI

Il Comune di Modugno rende noto che il servizio sostitutivo della Biblioteca Comunale è attivo dal 7 gennaio presso la sede di Via 1° Maggio della Scuola "Casavola-D'Assisi". Di seguito gli orari di apertura...

MALTEMPO, FAL: VENERDI 4 E SABATO 5 GENNAIO 2019 PROGRAMMA FERROVIARIO RIDOTTO

Giunge in Redazione e pubblichiamo il Comunicato Stampa delle FAL che informano che, a causa delle avverse condizioni meteo avverse, nelle giornate di venerdì 4 e sabato 5 gennaio 2019 tra Bari e Matera sarà effettuato un progra...

  • MODUGNO - CAMPO SPORTIVO: AL COMUNE 75MILA EURO PER LA COPERTURA DEGLI SPALTI

    Mercoledì 16 Gennaio 2019 13:40
  • MODUGNO: I CONSIGLIERI DI MINORANZA CHIEDONO CHIARIMENTI SULL'AGITAZIONE SINDACALE DEI DIPENDENTI COMUNALI

    Martedì 15 Gennaio 2019 17:25
  • MODUGNO: AL VIA LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA AGLI IMPIANTI DEL MERCATO COPERTO

    Martedì 15 Gennaio 2019 17:13
  • MODUGNO - BEFANA DELLA SOLIDARIETA': RACCOLTI OLTRE 4 QUINTALI DI GENERI ALIMENTARI

    Lunedì 14 Gennaio 2019 12:32
  • MODUGNO: "LA BEFANA DELLA SOLIDARIETA' " RINVIATA A DOMANI 12 GENNAIO

    Venerdì 11 Gennaio 2019 16:37
  • MODUGNO: NELLA NOTTE ASSALTO A TABACCHERIA IN CORSO VITTORIO EMANUELE

    Venerdì 11 Gennaio 2019 11:42
  • A MODUGNO LA PRIMA VELOSTAZIONE IN PIAZZA DE NICOLA

    Mercoledì 09 Gennaio 2019 17:40
  • MODUGNO: SERVIZIO SOSTITUTIVO BIBLIOTECA PRESSO LA SCUOLA CASAVOLA - D'ASSISI

    Martedì 08 Gennaio 2019 14:51
  • MALTEMPO, FAL: VENERDI 4 E SABATO 5 GENNAIO 2019 PROGRAMMA FERROVIARIO RIDOTTO

    Giovedì 03 Gennaio 2019 18:09

modugno-SUPERHERO

Segui Redazione Online Network su Facebook


Home Notizie MODUGNO - ORDINANZA SINDACALE: "DIVIETO DI USARE L'ACQUA DEI POZZI IN ZONA INDUSTRIALE ED ASI"

ALTRE NOTIZIE:     Binetto     Bitetto     Grumo     Sannicandro      Toritto


Condividi questa pagina sui Social

MODUGNO - ORDINANZA SINDACALE: "DIVIETO DI USARE L'ACQUA DEI POZZI IN ZONA INDUSTRIALE ED ASI"

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Lunedì 29 Gennaio 2018 10:08

Ancora una problematica ambientale a Modugno. Il Sindaco Nicola Magrone ha emanato un'ordinanza che vieta di utilizzare l'acqua dei pozzi ricadenti in zona Asi e in Zona Industriale modugnese per l'uso domestico, per l'uso alimentare e per l'uso irriguo agroalimentare...

 

 

Il Sindaco Nicola Magrone ha emanato un provvedimento che vieta di utilizzare l'acqua dei pozzi ricadenti in zona Asi e in Zona Industriale modugnese per l'uso domestico (per esempio, pulizia della persona), per l'uso alimentare (come la lavorazione dei prodotti alimentari) e per l'uso irriguo agroalimentare. L'adozione a scopo precauzionale, da parte del Sindaco, di un'ordinanza contingibile e urgente di “divieto di emungimento delle acque” per gli usi sopra elencati si è resa necessaria a seguito della comunicazione dei risultati di una campagna di monitoraggio (a cura di Arpa Puglia, CNR, Istituto di Ricerca sulle Acque e Politecnico di Bari) che hanno evidenziato una situazione di diffusa contaminazione da tetracloroetilene e da idrocarburi della falda acquifera sottostante la Zona Industriale dei territori di Bari e Modugno con "zone di falda – comunica la Città Metropolitana ai comuni di Bari e Modugno con nota Pec del 22.9.17 - dove i valori delle concentrazioni dei contaminanti hanno superato di diversi ordini di grandezza (o di migliaia di volte) il limite della concentrazione indicato dalle leggi vigenti".
 
Tuttavia, perr quanto sia esteso l'inquinamento delle acque di falda in Z.I. esso risulta comunque circoscritto e non c'è pericolo di contaminazione per l'acqua domestica, la quale arriva nelle abitazioni cittadine attraverso condotte idriche che non sono in contatto con le fonti inquinanti.
 
Dice il Sindaco Magrone: “Come responsabile della salute pubblica ho il dovere di prendere precauzioni a tutela della popolazione e quindi di disciplinare l'impiego delle acque provenienti dai pozzi dell'area industriale vietandone ogni utilizzo che possa portare alla contaminazione della catena alimentare. ”
 
L'ordinanza sindacale è supportata anche dal parere della Asl/Sisp Area Metropolitana in qualità di organo tecnico sanitario dell'Ente Locale (v. Ordinanza Sindacale).
 
Intanto, in considerazione dell'estensione del fenomeno che interessa anche il territorio di Bari, è stato istituito un tavolo tecnico sovracomunale che vede coinvolti Regione Puglia, Città Metropolitana, Comuni di Bari e Modugno, Arpa Puglia, Asl, CNR-IRSA e Politecnico di Bari con compiti di monitoraggio della falda e per identificare l'origine della contaminazione e mettere in atto manovre di arginamento e risanamento.
 
“Preso atto di quanto emerso dalla campagna di monitoraggio delle acque di falda - dice l'asssessore all'ambiente di Modugno Tina Luciano - , abbiamo presentato la candidatura del Comune di Modugno al bando relativo all'azione 6.2 del POR Puglia 2014-2020 per la bonifica dei siti inquinati, al fine di procedere in via preliminare alla caratterizzazione del suolo e alla ricerca delle fonti della contaminazione. Data l'entità del problema è fondamentale che la nostra azione sia coordinata con la Città Metropolitana e sostenuta dalle risorse regionali e nazionali".

CLICCA QUI PER L'ORDINANZA

 

COMUNICATO SEGRETERIA SINDACO MAGRONE

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Modugnonline.it" (clicca qui).

 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Modugnonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri lettori

3124007
OggiOggi2039
IeriIeri2454
Questa settimanaQuesta settimana6812
Questo meseQuesto mese50177
TotaleTotale3124007