clicca per info

MODUGNO: MERCOLEDI 27 GIUGNO CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE

E' disposta la convocazione, in sessione straordinaria ed in seduta pubblica, in grado di prima convocazione, del Consiglio Comunale per il giorno 27 giugno alle ore 17:00. Di seguito l'ordine del giorno...

MODUGNO: LUNEDI' 25 GIUGNO PRESENTAZIONE DEL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL Q.RE CECILIA

Un incontro con i cittadini dedicato alla riqualificazione del Quartiere Cecilia, promosso dall'amministrazione comunale e dalla citta' metropolitana, si terra' lunedi' 25 giugno nel piazzale della nuova stazione ferrotramviaria, a...

MODUGNO: OGGI 13 GIUGNO FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI S.ANTONIO DA PADOVA

Come da tradizione, a Modugno è molto sentita la festa legata a Sant'Antonio da Padova. Di seguito riportiamo il programma dei festeggiamenti...

MODUGNO: IL COMUNE ACQUISISCE BENE CONFISCATO ALLA CRIMINALITA' ORGANIZZATA

Il Consiglio Comunale dello scorso 5 giugno ha approvato all'unanimità la proposta di acquisire al patrimonio del Comune un bene confiscato alla criminalità organizzata...

MODUGNO: ALLA DANTE ALIGHIERI ALUNNI STRANIERI E ITALIANI CONDIVIDONO FIABE E LEGGENDE

Favolando s’impara è il progetto d’integrazione che quest’anno ha coinvolto gli alunni stranieri delle classi prime e seconde della scuola secondaria di I grado Dante Alighieri di Modugno. Sabato 9 giugno sarà prese...

MODUGNO: DOMENICA 10 GIUGNO 'BARATTO IN PIAZZA'

Domenica 10 Giugno "Baratto in Piazza", scambio di giocattoli ed oggetti per riscoprire la cultura del riuso degli oggetti...

MODUGNO: SABATO 9 GIUGNO III TROFEO CICLO SPORT CITTA' DI MODUGNO

Sabato 9 Giugno 3° Trofeo Ciclo Sport Città di Modugno, organizzato dall'ASD Ciclo Sport Modugno. Appuntamento a partire dalle ore 17 presso in Piazza Garibaldi a Modugno...

FAL: NUOVO ORARIO FERROVIARIO DAL 4 GIUGNO 2018

Le Ferrovie Appulo Lucane informano che da lunedì 4 giugno entrerà in vigore il nuovo Orario Ferroviario...

CALCIO BALILLA UMANO AL CENTRO COMMERCIALE AUCHAN MODUGNO

Dal 7 al 9 giugno una divertente attrazione per vivere “in prima persona” il calcio balilla...

  • MODUGNO: MERCOLEDI 27 GIUGNO CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE

    Sabato 23 Giugno 2018 17:38
  • MODUGNO: LUNEDI' 25 GIUGNO PRESENTAZIONE DEL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL Q.RE CECILIA

    Mercoledì 20 Giugno 2018 09:27
  • MODUGNO: OGGI 13 GIUGNO FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI S.ANTONIO DA PADOVA

    Mercoledì 13 Giugno 2018 14:38
  • MODUGNO: IL COMUNE ACQUISISCE BENE CONFISCATO ALLA CRIMINALITA' ORGANIZZATA

    Venerdì 08 Giugno 2018 15:21
  • MODUGNO: ALLA DANTE ALIGHIERI ALUNNI STRANIERI E ITALIANI CONDIVIDONO FIABE E LEGGENDE

    Venerdì 08 Giugno 2018 12:49
  • MODUGNO: DOMENICA 10 GIUGNO 'BARATTO IN PIAZZA'

    Mercoledì 06 Giugno 2018 15:09
  • MODUGNO: SABATO 9 GIUGNO III TROFEO CICLO SPORT CITTA' DI MODUGNO

    Mercoledì 06 Giugno 2018 14:33
  • FAL: NUOVO ORARIO FERROVIARIO DAL 4 GIUGNO 2018

    Giovedì 31 Maggio 2018 17:09
  • CALCIO BALILLA UMANO AL CENTRO COMMERCIALE AUCHAN MODUGNO

    Giovedì 31 Maggio 2018 14:48

modugno-volley

Segui Redazione Online Network su Facebook


Home Notizie MODUGNO - LA MINORANZA CONSIGLIARE: "MAGRONE PADRONE DELLA CITTA' "

ALTRE NOTIZIE:     Binetto     Bitetto     Grumo     Sannicandro      Toritto


Condividi questa pagina sui Social

MODUGNO - LA MINORANZA CONSIGLIARE: "MAGRONE PADRONE DELLA CITTA' "

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Sabato 23 Dicembre 2017 11:13

Dopo il Consiglio Comunale dello scorso 21 Dicembre sulle nuove norme tecniche di attuazione del piano regolatore, giunge in redazione il comunicato stampa dei consiglieri di minoranza. Di seguito il testo completo...

 

 

COMUNICATO STAMPA DEI CONSIGLIERI DI MINORANZA DEL COMUNE DI MODUGNO
 
 
CONSIGLIO COMUNALE DEL 21/12/2017 SULLE NUOVE NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE DEL PIANO REGOLATORE DI MODUGNO.
 
IL DADO E’ TRATTO. LA CITTA’ SARA’ COME LA VUOLE MAGRONE.
 
La citta’ sara’ come la vuole Magrone, e non come la si dovrebbe condividere con i cittadini. Con i cittadini tutti, quelli interessati alla migliore vivibilità possibile e che non hanno nulla da realizzare, quelli interessati a soprelevare la propria casa, quelli interessati a completare le proprietà, i tecnici, le imprese.
 
Siamo convinti che si può vivere in una città meno cementificata, che rispetti davvero gli standard minimi per una convivenza più civile sotto il profilo urbanistico. Ma siamo convinti pure che questi passaggi così epocali vadano condivisi con chi non porta alcun interesse e con chi ce l’ha. E l’interesse è di tutti i cittadini e non solo dei tecnici e delle imprese. Ci sono strumenti urbanistici previsti dalla legge, strumenti che consentono in modo regolamentato di modificare le volumetrie, gli standard, il livello di sviluppo e quello di salvaguardia della città consolidata. Gli strumenti ci sono come per esempio il PUG, ma Magrone è il padrone della Città. Fa e disfa come più gli piace, senza il minimo ascolto di istanze ragionevoli, che pure i “suoi” tecnici gli avevano suggerito. Tecnici esterni autorevoli incaricati e pagati con i soldi di tutti, per offrire la migliore prestazione possibile, ma zittiti dal Sindaco: dovevano scrivere quello che aveva dettato lui.
 
Spesso il sindaco non si sforza neppure di comprendere quelle istanze, le boccia a prescindere come ha fatto ieri sera con tutte le proposte da noi formulate in CC. Ha bocciato anche quelle che i suoi stessi tecnici avevano approvato come possibili. Abbiamo chiesto un rinvio affinchè quelle proposte fossero approfondite, ma non s’ha da fare. Decide lui e la maggioranza silente approva, senza nessuna distinzione.
 
Questo è il risultato del Consiglio comunale di ieri, nel quale sotto le mentite spoglie di una nuova variante, l’amministrazione ha modificato il piano regolatore. Una nuova variante perché quella approvata nel cc del 14/6 è stata di fatto bocciata e sostituita da quella approvata ieri sera. Insomma tutto azzerato, come se il tempo trascorso dall’avvio della procedura commissariale del 2015 a oggi fosse stato invano.
Due anni buttati via e palla al centro daccapo. Magrone è padrone della Città, decide lui.
 
 
Barile Raffaele
Bonasia Nicola
Clementini Domenico
Cramarossa Fabrizio
Del Zotti Vito
Massarelli Pietro
Sciannimanico Arcangelo
Vasile Lorenzo
Vitucci Simona

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Modugnonline.it" (clicca qui).

 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Modugnonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri lettori

2692668
OggiOggi2053
IeriIeri1636
Questa settimanaQuesta settimana13459
Questo meseQuesto mese42777
TotaleTotale2692668
Modugnonline.it