clicca per info

MODUGNO: ANCHE LA SCUOLA "DANTE ALIGHIERI" PARTECIPA ALLA FESTA DELLA SCUOLA DIGITALE

Anche la Scuola "Dante Alighieri" di Modugno partecipa alla festa del Piano Nazionale Scuola Digitale promossa dal MIUR per raccontare le esperienze e i temi condotti sotto il segno dell’innovazione...

MODUGNO: SABATO 20 GENNAIO "PALMINA - AMARA TERRA MIA"

Sabato 20 gennaio la Compagnia Teatro Prisma inscena a Modugno, nella Chiesa del Purgatorio in piazza Sedile, lo spettacolo "PALMINA - AMARA TERRA MIA"...

ALESSIO REZZA PREMIATO DAL COMUNE DI MODUGNO

La Città di Modugno ha accolto con tanto calore e affetto domenica 14 Gennaio presso il Comune, Alessio Rezza, giovane modugnese fresco di nomina a Primo Ballerino del Teatro dell'Opera di Roma, traguardo di altissimo rilievo internazio...

IL MODUGNESE ALESSIO REZZA NOMINATO PRIMO BALLERINO AL TEATRO DELL'OPERA DI ROMA

Il modugnese Alessio Rezza è stato nominato, lo scorso 6 Gennaio, Primo Ballerino del Teatro dell' Opera di Roma...

A MODUGNO TORNA "LA BEFANA DELLA SOLIDARIETA' " CON LA SUA V EDIZIONE

Dopo il successo delle prime quattro edizioni, l'Associazione Culturale 70ZERO26 ripropone per il quinto anno consecutivo l’iniziativa benefica e senza scopo di lucro "La Befana della solidarietà". Quest'anno l'i...

MODUGNO: AL COMUNE 13MILA EURO PER INDAGINI ANTISISMICHE NEGLI EDIFICI SCOLASTICI

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, ha emanato alcuni giorni fa' un decreto con il quale risultano finanziate per oltre 13mila euro nuove indagini antisismiche in favore di tre scuole del Comune di Mod...

MODUGNO: SI CONCLUDE IL 5 E 6 GENNAIO LA VII EDIZIONE DEL "PRESEPE VIVENTE"

Si conclude il 5 e 6 Gennaio la VII Edizione del "Presepe Vivente" a Modugno, organizzato dai volontari dell'associazione culturale Giovani Tradizioni. Il 6 Gennaio Corteo dei Magi per le strade della città...

FELICE 2018 AI LETTORI DI "NEWS ONLINE"

"News Online" augura ai propri lettori un felicissimo Anno Nuovo 2018, con tanta Pace, Amore e Serenità a tutti. AUGURISSIMI!

MODUGNO: 2 MILIONI PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

Dal Bando regionale “Community Library” arrivano 2 milioni di euro per la riqualificazione della Biblioteca comunale di Modugno. Diversi interventi in progetto: dal rifacimento di tutti gli impianti tecnologici e degli infiss...

  • MODUGNO: ANCHE LA SCUOLA "DANTE ALIGHIERI" PARTECIPA ALLA FESTA DELLA SCUOLA DIGITALE

    Mercoledì 17 Gennaio 2018 17:32
  • MODUGNO: SABATO 20 GENNAIO "PALMINA - AMARA TERRA MIA"

    Martedì 16 Gennaio 2018 17:02
  • ALESSIO REZZA PREMIATO DAL COMUNE DI MODUGNO

    Lunedì 15 Gennaio 2018 12:38
  • IL MODUGNESE ALESSIO REZZA NOMINATO PRIMO BALLERINO AL TEATRO DELL'OPERA DI ROMA

    Mercoledì 10 Gennaio 2018 17:06
  • A MODUGNO TORNA "LA BEFANA DELLA SOLIDARIETA' " CON LA SUA V EDIZIONE

    Lunedì 08 Gennaio 2018 17:00
  • MODUGNO: AL COMUNE 13MILA EURO PER INDAGINI ANTISISMICHE NEGLI EDIFICI SCOLASTICI

    Venerdì 05 Gennaio 2018 15:38
  • MODUGNO: SI CONCLUDE IL 5 E 6 GENNAIO LA VII EDIZIONE DEL "PRESEPE VIVENTE"

    Mercoledì 03 Gennaio 2018 16:37
  • FELICE 2018 AI LETTORI DI "NEWS ONLINE"

    Domenica 31 Dicembre 2017 15:00
  • MODUGNO: 2 MILIONI PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

    Venerdì 29 Dicembre 2017 14:26
Home Notizie MODUGNO: DOPO L'INCONTRO IN REGIONE SI ALLARGA ANCORA IL FRONTE DEL NO ALL'INCENERITORE

ALTRE NOTIZIE:     Binetto     Bitetto     Grumo     Sannicandro      Toritto


MODUGNO: DOPO L'INCONTRO IN REGIONE SI ALLARGA ANCORA IL FRONTE DEL NO ALL'INCENERITORE

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Venerdì 15 Dicembre 2017 17:35

L'amministrazione comunale di Modugno, col Sindaco Nicola Magrone e l'assessore all'ambiente Tina Luciano, ha partecipato il 13 Dicembre scorso a un incontro convocato dall'assessore regionale all'ambiente Filippo Caracciolo, riaffermando la contrarietà decisa alla realizzazione dell'inceneritore Newo. Prese di posizione anche di diverse forze politiche regionali...

 

 

 
L'amministrazione comunale di Modugno, col Sindaco Nicola Magrone e l'assessore all'ambiente Tina Luciano, ha partecipato il 13 Dicembre scorso a un incontro convocato dall'assessore regionale all'ambiente Filippo Caracciolo, riaffermando la contrarietà decisa alla realizzazione dell'inceneritore Newo.
 
L'incontro presso l'assessorato regionale all'Ambiente ha anche visto il consolidamento di un fronte trasversale del NO con le prese di posizione contrarie al progetto industriale di diverse forze politiche rappresentate in Consiglio Regionale da Longo (UDC), Lacarra (PD), Conca e Trevisi (M5S), Damascelli (FI) e altri. Con la conclusione, praticamente unanime, che si deve trovare il modo di impedire la realizzazione dell'inceneritore previsto in territorio di Bari al confine col Comune di Modugno.
 
“E' un primo successo – ha detto Nicola Magrone - da attribuire alla sensibilità dell'opinione pubblica e alla capacità che, a partire dall'amministrazione modugnese, è stata dimostrata nel mobilitare l'opinione pubblica stessa nel senso dell'opposizione al nuovo insediamento industriale in un contesto già compromesso dal punto di vista ambientale.”
 
In occasione della riunione negli uffici regionali, il Comune di Modugno ha nuovamente ed estesamente argomentato, dopo averlo fatto durante il procedimento autorizzatorio, su tutte le ragioni della contrarietà.
 
Il progetto Newo "è antistorico - ha detto Tina Luciano - nel momento in cui molto comuni si sono appena organizzati e molti altri si stanno organizzando con la raccolta differenziata porta a porta. Il progetto Newo incentiva sistemi di raccolta che vanno in direzione opposta rispetto all'obiettivo generale della riduzione della produzione di rifiuti, favorendo l'inquinamento dell'ambiente". L'assessore di Modugno ha sottolineato che sono dubbi i requisiti che portano a concludere che le perle vetrose prodotte dall'incenerimento dei rifiuti provenienti da Amiu perdano la qualifica di rifiuto. L'assessore ha aggiunto che non ci sono neppure dati sul reale mercato delle scorie vetrose, non si sa come potrebbero essere concretamente utilizzate: senza considerare che l'assenza di specifiche del materiale dicono che le sue caratteristiche non sono stabili, ma sono funzione dei rifiuti in ingresso. "Durante le conferenze di servizi - ha concluso Tina Luciano - abbiamo proposto le nostre osservazioni senza ricevere mai risposte convincenti. Per non parlare delle criticità che abbiamo fatto notare relativamente alle emissioni in atmosfera".
 
COMUNICATO STAMPA SEGRETERIA SINDACO MAGRONE

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Modugnonline.it" (clicca qui).

 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Modugnonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri lettori

2351831
OggiOggi533
IeriIeri2433
Questa settimanaQuesta settimana10348
Questo meseQuesto mese47025
TotaleTotale2351831
Modugnonline.it