clicca per info

MODUGNO: GIOVEDI' 14 DICEMBRE INCONTRO SULLA VARIANTE EDILIZIA

Si svolgerà giovedì 14 Dicembre a Modugno un Incontro Pubblico nel Palazzo della Cultura riguardante la variante che disciplina l'edilizia nelle zone B1, B2 e B3, cioè nelle aree maggiormente edificate della città.....

A MODUGNO "LA CASA DI BABBO NATALE" FINO AL 26 DICEMBRE

Fino al 26 Dicembre "La Casa di Babbo Natale" a Modugno, con una serie di eventi ed iniziative...

MODUGNO: XXIV EDIZIONE DELL'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO "PAOLO DE BENEDICTIS"

Si svolge quest’anno la XXIV edizione della cerimonia di consegna delle borse di studio intitolate a Paolo De Benedictis. Un riconoscimento che da ventiquattro anni la scuola Dante Alighieri di Modugno tributa agli alunni che si sono li...

MODUGNO: IL 16 DICEMBRE "CONCERTO DI NATALE" DELLA SCUOLA DANTE ALIGHIERI

Sabato 16 dicembre l’orchestra della scuola secondaria di I grado Dante Alighieri di Modugno formata dagli studenti delle classi a indirizzo musicale e il coro Voci per voi augureranno il buon Natale in musica a tutti i presen...

AUGURI DI BUONA IMMACOLATA A TUTTI I NOSTRI LETTORI

In questo giorno di festa, di amore e...di tanto cibo, ogni desiderio possa entrare a far parte della vostra vita. Tanti auguri a voi, fedeli lettori, di Buona Immacolata dalla "Redazione On Line Network"...

MODUGNO: AL VIA IL CONCORSO NATALE ECO-FRIENDLY. ADESIONI ENTRO IL 12 DICEMBRE

Al via il concorso “Natale eco-friendly in vetrina! La vetrina più bella con materiale di recupero” voluto da Navita Srl per i commercianti di Modugno e Bitetto per l'Aro Ba2. Adesioni entro il 12 Dicembre...

ANCHE IL PD MODUGNO RIBADISCE IL NO ALL'INCENERITORE

Anche il Partito Democratico di Modugno entra nel fronte del no alla possibile realizzazione di un inceneritore nella zona industriale alle porte di Modugno. Di seguito parte del Comunicato Stampa dove viene richiesta anche una conferenza cittadin...

MODUGNO: PARTE UNA PETIZIONE ONLINE PER DIRE NO ALL'INCENERITORE

Si allarga sempre più il fronte del no alla possibile realizzazione di un inceneritore alle porte di Modugno. In questi giorni il Movimento Italia Giusta Secondo Costituzione ha lanciato anche una petizione online...

IL SINDACO MAGRONE SULLA QUESTIONE EX-OM:"TROPPI SILENZI SU QUESTA VICENDA"

Il Sindaco del Comune di Modugno ha raggiunto i lavoratori e le rappresentanze sindacali organizzati in un presidio davanti ai cancelli chiusi dello stabilimento ex Om Carrelli ed ha parlato di una vicenda sulla quale si stanno "cumulando tro...

  • MODUGNO: GIOVEDI' 14 DICEMBRE INCONTRO SULLA VARIANTE EDILIZIA

    Martedì 12 Dicembre 2017 16:40
  • A MODUGNO "LA CASA DI BABBO NATALE" FINO AL 26 DICEMBRE

    Martedì 12 Dicembre 2017 16:35
  • MODUGNO: XXIV EDIZIONE DELL'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO "PAOLO DE BENEDICTIS"

    Martedì 12 Dicembre 2017 16:21
  • MODUGNO: IL 16 DICEMBRE "CONCERTO DI NATALE" DELLA SCUOLA DANTE ALIGHIERI

    Martedì 12 Dicembre 2017 16:10
  • AUGURI DI BUONA IMMACOLATA A TUTTI I NOSTRI LETTORI

    Venerdì 08 Dicembre 2017 10:53
  • MODUGNO: AL VIA IL CONCORSO NATALE ECO-FRIENDLY. ADESIONI ENTRO IL 12 DICEMBRE

    Giovedì 07 Dicembre 2017 12:14
  • ANCHE IL PD MODUGNO RIBADISCE IL NO ALL'INCENERITORE

    Giovedì 07 Dicembre 2017 11:54
  • MODUGNO: PARTE UNA PETIZIONE ONLINE PER DIRE NO ALL'INCENERITORE

    Giovedì 07 Dicembre 2017 11:46
  • IL SINDACO MAGRONE SULLA QUESTIONE EX-OM:"TROPPI SILENZI SU QUESTA VICENDA"

    Martedì 05 Dicembre 2017 16:47
Home Notizie MODUGNO: LA SCUOLA "CASAVOLA-D'ASSISI" PARTECIPA ALL'INIZIATIVA "GENERAZIONI CONNESSE" CONTRO IL CYBERBULLISMO

ALTRE NOTIZIE:     Binetto     Bitetto     Grumo     Sannicandro      Toritto


MODUGNO: LA SCUOLA "CASAVOLA-D'ASSISI" PARTECIPA ALL'INIZIATIVA "GENERAZIONI CONNESSE" CONTRO IL CYBERBULLISMO

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Mercoledì 22 Novembre 2017 13:31

La “Casavola-d’Assisi” partecipa all’iniziativa “Generazioni Connesse”, promossa dal MIUR e sostenuta dalla Commissione Europea con lo scopo di rendere Internet un luogo più sicuro per gli adolescenti. Una serie di iniziative previste dal 20 novembre...

 

 

 

 

La “Casavola-d’Assisi” partecipa all’iniziativa “Generazioni Connesse”, promossa dal MIUR e sostenuta dalla Commissione Europea con lo scopo di rendere Internet un luogo più sicuro per gli adolescenti. Un’esigenza fortemente sentita da famiglie e docenti che cercano strumenti per mettere in guardia figli e alunni sui pericoli della rete e per contrastare il fenomeno del cyberbullismo.
 
Definire e adottare un sistema di procedure interne di segnalazione di problematiche associate all’utilizzo di Internet e delle tecnologie digitali, promuovere azioni di sensibilizzazione e formazione all’utilizzo sicuro e consapevole delle tecnologie digitali, attivare uno sportello d’ascolto, organizzare incontri dedicati alla prevenzione dei rischi associati all’utilizzo di Internet, sono solo alcune delle priorità indicate dai docenti dell’Istituto e riportate nel Piano d’Azione con validità triennale, inserito nel PTOF e nel PAI (Piano annuale Inclusività).
 
Aderendo alla campagna promossa da Generazioni Connesse “6 settimane per un web sicuro” tutte le classi prime e seconde della Casavola d’Assisi, a partire dal 20 novembre 2017 visioneranno gli episodi sui Supererrori del web (che affrontano i temi più caldi: dipendenza da Internet, violazione della privacy, confusione tra reale e virtuale ecc.) e parteciperanno a laboratori finalizzati a promuovere un uso critico dei Social network. Gli stessi alunni avranno un ruolo attivo all’interno della comunità scolastica, in quanto dovranno organizzare, per il mese di febbraio 2018, la Giornata mondiale contro il Bullismo e il Cyberbullismo a scuola.
 
Nelle classi terze, invece, i docenti promuoveranno la lettura della Dichiarazione dei Diritti in Internet (documento elaborato dalla Commissione per i diritti e i doveri relativi ad Internet, costituitasi presso la Camera dei deputati) per far acquisire agli studenti una “Cittadinanza digitale” e la consapevolezza di avere dei diritti. Gli alunni, inoltre, lavoreranno sulle fake news, con l’obiettivo di fornire gli strumenti per diventare dei veri e propri “detective antibufale”.
 
Un percorso, dunque, appena intrapreso, condiviso dalla Dirigente, prof.ssa Margherita Biscotti, dai docenti e dai genitori, attraverso l’approvazione del Consiglio di Istituto, per essere in rete, senza caderci. 
 
 
 
COMUNICATO STAMPA
 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Modugnonline.it" (clicca qui).

 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Modugnonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri lettori

2256018
OggiOggi191
IeriIeri1723
Questa settimanaQuesta settimana6943
Questo meseQuesto mese30118
TotaleTotale2256018
Modugnonline.it