clicca per info

A MODUGNO AL VIA LA CREAZIONE DEL DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO

Il 16 luglio scorso la Regione Puglia ha comunicato l'ammissibilità a un contributo di 51.600 euro del progetto del Comune di Modugno per la creazione del Distretto Urbano del Commercio (DUC) in città...

MODUGNO: SABATO 21 LUGLIO SETTIMA EDIZIONE DELLA NOTTE BIANCA DELLO SPORT

Torna la "Notte Bianca dello Sport" giunta alla sua settima edizione. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Socio-Culturale “Piazza Pubblica”, avrà anche quest’anno lo scopo di finanziare un prog...

MODUGNO: SABATO 14 LUGLIO "PIAZZE IN FESTA"

Da Piazza Sedile a Corso Cavour fino a Corso Umberto I: Sabato 14 Luglio una serata di festa in diverse piazze modugnesi. L'Amministrazione comunale organizza "Piazze in Festa" dalle 18 alle 24...  

MODUGNO: TANGENTI TRA PRIVATI PER LA COSTRUZIONE DI MACCHINARI INDUSTRIALI. ARRESTATO DAI CARABINIERI UN IMPRENDITORE

E’ stato arrestato ieri sera dai Carabinieri della Compagnia di Modugno  un impresario ritenuto responsabile di aver estorto cospicue somme di denaro ad un  imprenditore per far aggiudicare a quest’ultimo appalti per la ...

DAL 5 LUGLIO SI ANIMA L'ESTATE MODUGNESE

Iniziative culturali, musica, eventi ludici, street food contadino e baratto, si animano così nel mese di luglio le principali piazze modugnesi. Ogni giovedì, fino al 19 luglio, spazio a letteratura e libri in Largo Palmina Mart...

A MODUGNO LA SCUOLA FESTEGGIA L'AMBIENTE DURANTE L'ECODAY

Un pomeriggio all'insegna del divertimento e dell'allegria ha salutato la fine del progetto scuola proposto da Navita S.r.l. che ha visto coinvolti gli istituti scolastici di Modugno...  

MODUGNO: PRESENTATI I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DEL QUARTIERE CECILIA

Nella cornice della nuova stazione metropolitana della fermata Cecilia, sono stati illustrati ieri 25 Giugno i lavori programmati per migliorare la qualità della vita nel quartiere Cecilia. Prevista la creazione di verde pubblico, un parco,...

PALLANUOTO: FESTA SPORT PROJECT, RAGGIUNTE LE FINALI UNDER17

Festa Sport Project: raggiunte le finali under 17/B di Pallanuoto, traguardo storico dopo tre anni esatti dallo scudetto under 17/B ottenuto dal GP Modugno...

MODUGNO: MERCOLEDI 27 GIUGNO CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE

E' disposta la convocazione, in sessione straordinaria ed in seduta pubblica, in grado di prima convocazione, del Consiglio Comunale per il giorno 27 giugno alle ore 17:00. Di seguito l'ordine del giorno...

  • A MODUGNO AL VIA LA CREAZIONE DEL DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO

    Mercoledì 18 Luglio 2018 16:27
  • MODUGNO: SABATO 21 LUGLIO SETTIMA EDIZIONE DELLA NOTTE BIANCA DELLO SPORT

    Mercoledì 11 Luglio 2018 13:06
  • MODUGNO: SABATO 14 LUGLIO "PIAZZE IN FESTA"

    Mercoledì 11 Luglio 2018 12:50
  • MODUGNO: TANGENTI TRA PRIVATI PER LA COSTRUZIONE DI MACCHINARI INDUSTRIALI. ARRESTATO DAI CARABINIERI UN IMPRENDITORE

    Mercoledì 11 Luglio 2018 11:57
  • DAL 5 LUGLIO SI ANIMA L'ESTATE MODUGNESE

    Mercoledì 04 Luglio 2018 13:28
  • A MODUGNO LA SCUOLA FESTEGGIA L'AMBIENTE DURANTE L'ECODAY

    Mercoledì 04 Luglio 2018 13:00
  • MODUGNO: PRESENTATI I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DEL QUARTIERE CECILIA

    Martedì 26 Giugno 2018 15:24
  • PALLANUOTO: FESTA SPORT PROJECT, RAGGIUNTE LE FINALI UNDER17

    Lunedì 25 Giugno 2018 12:35
  • MODUGNO: MERCOLEDI 27 GIUGNO CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE

    Sabato 23 Giugno 2018 17:38

modugno-volley

Segui Redazione Online Network su Facebook


Home Notizie MERCK INVESTE 35 MILIONI DI EURO NEL SITO PRODUTTIVO DI MODUGNO

ALTRE NOTIZIE:     Binetto     Bitetto     Grumo     Sannicandro      Toritto


Condividi questa pagina sui Social

MERCK INVESTE 35 MILIONI DI EURO NEL SITO PRODUTTIVO DI MODUGNO

PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator    Martedì 03 Ottobre 2017 16:25

Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, ha annunciato un nuovo investimento di circa 35 milioni di euro destinato al suo sito di produzione di Modugno-Bari, per una nuova linea di produzione di medicinali...

 

 

 

Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, ha annunciato un nuovo investimento di circa 35 milioni di euro destinato al suo sito di produzione di Modugno-Bari, per una nuova linea di produzione di medicinali. 
L’annuncio è stato dato oggi, alla presenza di rappresentanti delle Istituzioni nazionali e locali, in occasione dell’incontro “Merck in Puglia. Una storia di eccellenza”, volto a celebrare il 25° anniversario dello stabilimento pugliese (1992-2017).
 
La nuova linea di produzione, che andrà a sostituire quella già esistente, consentirà il riempimento di farmaci iniettabili sotto isolatore e sarà equipaggiata di sistemi innovativi capaci di automatizzare completamente il processo, permettendo di incrementare sempre più gli standard di qualità. A corredo della linea verrà installata anche una nuova area per la formulazione e la preparazione dei materiali.
 
Già nel 2014 il gruppo globale tedesco aveva investito 50 milioni di euro per una linea di produzione sotto isolatore completamente automatizzata, in grado di confezionare farmaci in flaconcini nell’ambito della fertilità ed endocrinologia, con la possibilità di estendere la produzione anche a farmaci immunoncologici. A completare la maxi-operazione di ammodernamento e potenziamento anche un magazzino automatizzato con una capacità di stoccaggio di più di 5000 posti pallet e una nuova area di ispezione visiva (sperlatura) dei farmaci con macchine altamente innovative.
 
 
Oggi per noi è un giorno molto importante - ha dichiarato Antonio Messina, a capo del business biofarmaceutico di Merck in Italia -. Con questo ulteriore investimento in tecnologia ed innovazione il sito di Modugno-Bari si conferma un fiore all’occhiello per l’industria del nostro Paese e per il nostro Gruppo. La continua crescita di questo stabilimento, – ha concluso il Dottor Messina - è resa possibile anche grazie alla collaborazione con la Regione Puglia e gli altri enti locali competenti a conferma che la sinergia tra pubblico e privato consente di creare valore per il territorio”.
 
Per questo nuovo investimento di 35 milioni di Euro, Merck ha presentato alla Regione Puglia la richiesta di ammissibilità ai fondi di finanziamento regionali attraverso un Contratto di Programma.
 
Con la stessa formula, la Regione Puglia ha già supportato il precedente investimento di circa 50 milioni di Euro, con un contributo finanziario pari a circa 10 milioni di Euro.
 
La scelta di Merck di investire in Puglia - ha dichiarato Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia - è la dimostrazione che la nostra regione è in grado di mettere a disposizione personale altamente qualificato, formato nelle nostre università, che offre a importanti multinazionali come questa standard di eccellenza, unitamente alla qualità della vita e ad una rete di infrastrutture capace di garantire la trasportabilità dei prodotti in ogni parte del mondo. Non c’era miglior modo per celebrare i 25 anni dell’insediamento di Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, e questo nuovo, importante investimento conferma la bontà della scelta. Per la nostra comunità significa occupazione di alta qualità e un futuro per i giovani professionisti pugliesi nella loro terra. Non posso che esprimere soddisfazione e felicità per i nuovi traguardi che abbiamo davanti”.
 
Quando è stato avviato nel 1992, lo stabilimento di Modugno-Bari produceva unicamente prodotti liofilizzati per il mercato italiano. Nel corso degli anni, grazie ad una serie di investimenti mirati, è diventato una realtà di importanza strategica per il network globale di produzione biotech di Merck: oggi i farmaci biotecnologici confezionati presso lo stabilimento sono distribuiti in circa 150 paesi in tutto il mondo.
 
Nel corso degli anni, con una serie di investimenti mirati, il sito di Modugno-Bari ha acquistato nuove tecnologie, producendo ad oggi farmaci biotecnologici in siringhe, cartucce e flaconcini per i trattamenti nelle aree della fertilità, neurologia ed endocrinologia. Lo stabilimento, inoltre, ha sviluppato un’elevata competenza tecnica finalizzata all’assemblaggio ed al confezionamento di dispositivi medici (medical devices), a mezzo di linee dedicate robotizzate di ultima generazione.
 
Questo investimento sottolinea l’importanza del sito produttivo di Modugno-Bari per la nostra crescita globale nell’area di business Healthcare”, ha dichiarato Stefan Oschmann, Chairman of the Executive Board e Ceo di Merck. “Ci consentirà infatti di assicurare la fornitura di farmaci finalizzati a migliorare la qualità della vita delle persone in tutto il mondo”.
 
 
COMUNICATO STAMPA

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Modugnonline.it" (clicca qui).

 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Modugnonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri lettori

2741888
OggiOggi1471
IeriIeri1585
Questa settimanaQuesta settimana6381
Questo meseQuesto mese32080
TotaleTotale2741888
Modugnonline.it