clicca per info

MODUGNO: ANCHE LA SCUOLA "DANTE ALIGHIERI" PARTECIPA ALLA FESTA DELLA SCUOLA DIGITALE

Anche la Scuola "Dante Alighieri" di Modugno partecipa alla festa del Piano Nazionale Scuola Digitale promossa dal MIUR per raccontare le esperienze e i temi condotti sotto il segno dell’innovazione...

MODUGNO: SABATO 20 GENNAIO "PALMINA - AMARA TERRA MIA"

Sabato 20 gennaio la Compagnia Teatro Prisma inscena a Modugno, nella Chiesa del Purgatorio in piazza Sedile, lo spettacolo "PALMINA - AMARA TERRA MIA"...

ALESSIO REZZA PREMIATO DAL COMUNE DI MODUGNO

La Città di Modugno ha accolto con tanto calore e affetto domenica 14 Gennaio presso il Comune, Alessio Rezza, giovane modugnese fresco di nomina a Primo Ballerino del Teatro dell'Opera di Roma, traguardo di altissimo rilievo internazio...

IL MODUGNESE ALESSIO REZZA NOMINATO PRIMO BALLERINO AL TEATRO DELL'OPERA DI ROMA

Il modugnese Alessio Rezza è stato nominato, lo scorso 6 Gennaio, Primo Ballerino del Teatro dell' Opera di Roma...

A MODUGNO TORNA "LA BEFANA DELLA SOLIDARIETA' " CON LA SUA V EDIZIONE

Dopo il successo delle prime quattro edizioni, l'Associazione Culturale 70ZERO26 ripropone per il quinto anno consecutivo l’iniziativa benefica e senza scopo di lucro "La Befana della solidarietà". Quest'anno l'i...

MODUGNO: AL COMUNE 13MILA EURO PER INDAGINI ANTISISMICHE NEGLI EDIFICI SCOLASTICI

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, ha emanato alcuni giorni fa' un decreto con il quale risultano finanziate per oltre 13mila euro nuove indagini antisismiche in favore di tre scuole del Comune di Mod...

MODUGNO: SI CONCLUDE IL 5 E 6 GENNAIO LA VII EDIZIONE DEL "PRESEPE VIVENTE"

Si conclude il 5 e 6 Gennaio la VII Edizione del "Presepe Vivente" a Modugno, organizzato dai volontari dell'associazione culturale Giovani Tradizioni. Il 6 Gennaio Corteo dei Magi per le strade della città...

FELICE 2018 AI LETTORI DI "NEWS ONLINE"

"News Online" augura ai propri lettori un felicissimo Anno Nuovo 2018, con tanta Pace, Amore e Serenità a tutti. AUGURISSIMI!

MODUGNO: 2 MILIONI PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

Dal Bando regionale “Community Library” arrivano 2 milioni di euro per la riqualificazione della Biblioteca comunale di Modugno. Diversi interventi in progetto: dal rifacimento di tutti gli impianti tecnologici e degli infiss...

  • MODUGNO: ANCHE LA SCUOLA "DANTE ALIGHIERI" PARTECIPA ALLA FESTA DELLA SCUOLA DIGITALE

    Mercoledì 17 Gennaio 2018 17:32
  • MODUGNO: SABATO 20 GENNAIO "PALMINA - AMARA TERRA MIA"

    Martedì 16 Gennaio 2018 17:02
  • ALESSIO REZZA PREMIATO DAL COMUNE DI MODUGNO

    Lunedì 15 Gennaio 2018 12:38
  • IL MODUGNESE ALESSIO REZZA NOMINATO PRIMO BALLERINO AL TEATRO DELL'OPERA DI ROMA

    Mercoledì 10 Gennaio 2018 17:06
  • A MODUGNO TORNA "LA BEFANA DELLA SOLIDARIETA' " CON LA SUA V EDIZIONE

    Lunedì 08 Gennaio 2018 17:00
  • MODUGNO: AL COMUNE 13MILA EURO PER INDAGINI ANTISISMICHE NEGLI EDIFICI SCOLASTICI

    Venerdì 05 Gennaio 2018 15:38
  • MODUGNO: SI CONCLUDE IL 5 E 6 GENNAIO LA VII EDIZIONE DEL "PRESEPE VIVENTE"

    Mercoledì 03 Gennaio 2018 16:37
  • FELICE 2018 AI LETTORI DI "NEWS ONLINE"

    Domenica 31 Dicembre 2017 15:00
  • MODUGNO: 2 MILIONI PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

    Venerdì 29 Dicembre 2017 14:26
Home Notizie EMERGENZA IDRICA: L'AQP PUGLIESE RIDUCE LA PRESSIONE DELL'ACQUA

ALTRE NOTIZIE:     Binetto     Bitetto     Grumo     Sannicandro      Toritto


EMERGENZA IDRICA: L'AQP PUGLIESE RIDUCE LA PRESSIONE DELL'ACQUA

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Venerdì 29 Settembre 2017 12:57
L'Acquedotto Pugliese ha comunicato che da giovedì 28 settembre è stata ridotta la pressione dell'acqua "a causa della perdurante situazione di siccità che investe anche il nostro territorio impone manovre di regolazione idraulica nelle reti"...



L'Acquedotto Pugliese ha comunicato che da giovedì 28 settembre è stata ridotta la pressione dell'acqua "a causa della perdurante situazione di siccità che investe anche il nostro territorio impone manovre di regolazione idraulica nelle reti".

Diversi dunque i disagi soprattutto agli inquilini dei piani più alti nei condomini, o a quanti non dispongono di autoclave o serbatoi capienti.

"La perdurante situazione di siccità che investe anche il nostro territorio impone manovre di regolazione idraulica nelle reti", è la comunicazione ufficiale dell'Ente, che ha preso la decisione d'intesa con Autorità idrica pugliese, Regione Puglia e Autorità di distretto dell'Appennino meridionale. Saranno comunque garantiti - precisano da Aqp - i livelli minimi previsti dalla Carta dei servizi.

“La sempre più ridotta disponibilità di acqua dalle sorgenti storiche di Caposele e Cassano Irpino (34% in meno rispetto alla media del periodo) e dagli invasi (225 milioni di mc in meno invasati rispetto allo scorso anno), impone oggi scelte più incisive” continua Acquedotto Pugliese.

L’azienda ha attivato da tempo un piano di attività, grazie al quale sono stati recuperati 58 milioni di mc di risorsa (pari alla capacità di una diga di medie dimensioni), che fino ad oggi ha consentito di offrire il servizio senza significative criticità. Nel mese di agosto è stata avviata una campagna di comunicazione finalizzata ad un uso responsabile della risorsa e invitato, altresì, i Sindaci a farsi parte attiva, emanando ordinanze e misure specifiche sul contenimento dei consumi.

Le attuali, persistenti, condizioni metereologiche impongono una attenzione ancora maggiore e ulteriori misure di prevenzione che coinvolgono tutti: l’azienda, le istituzioni, i cittadini.

Anche i cittadini, infatti, attraverso piccoli gesti quotidiani, sono chiamati a dare il proprio contributo al fine di preservare la risorsa, in un contesto particolarmente difficile come quello che stiamo attraversando. Comportamenti virtuosi ai quali Acquedotto Pugliese raccomanda di associare la dotazione di un impianto idrico interno adeguato ai propri fabbisogni e provvisto di autoclave o booster, per un utilizzo ottimale del servizio.

AQP, giova ricordare, eroga il servizio al contatore, garantendo normalmente una pressione superiore alla minima di 0,5 atmosfere, prevista dalla Carta dei Servizi. Con le regolazioni programmate e la riduzione della pressione verso la soglia limite, l’acqua difficilmente raggiungerà i piani alti delle abitazioni. Eventuali disparità di condizione della pressione nelle reti all’interno dello stesso abitato e tra abitati possono dipendere dalle quote altimetriche: le zone alte degli abitati sono spesso più critiche.

 

 

 

 

 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Modugnonline.it" (clicca qui).

 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Modugnonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri lettori

2351811
OggiOggi513
IeriIeri2433
Questa settimanaQuesta settimana10328
Questo meseQuesto mese47005
TotaleTotale2351811
Modugnonline.it