clicca per info

MODUGNO: ABBATTIMENTO DEL "BUBBONE" DEL QUARTIERE CECILIA, VIA AI LAVORI

Ore contate per il cosiddetto "bubbone" del Quartiere Cecilia, un palazzo abusivo di sei piani il cui abbattimento viene chiesto dai cittadini da 50 anni. Da domani 19 Settembre al via i lavori di abbattimento...

MODUGNO: ISTITUITA L'ISOLA ECOLOGICA ITINERANTE

A Modugno parte la sperimentazione del servizio di Isola Ecologica Itinerante. Ecco le zone servite...

CASALE DI BALSIGNANO: FIRMATO PROTOCOLLO D'INTESA PER LA VALORIZZAZIONE

Il Sindaco di Modugno, Nicola Magrone, e il Soprintendente Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Città Metropolitana di Bari, Luigi La Rocca, hanno sottoscritto venerdì 30 agosto il Protocollo d'Intesa "per la valorizzazi...

MODUGNO: IL 7 SETTEMBRE "UN ALBERO PER L'AMAZZONIA"

La cittadinanza modugnese è invitata, sabato 7 settembre, nei pressi della scuola di via Imbriani alle ore 10:30. Chi vuole porti un seme, un alberello da piantare per partecipare all'iniziativa "Un albero per l'Amazzonia"...

MODUGNO: VISIBILI A TUTTI I RITROVAMENTI ARCHEOLOGICI EMERSI DURANTE I LAVORI A PALAZZO SANTA CROCE

Si sono concluse le opere per la valorizzazione e la fruizione dei ritrovamenti archeologici emersi a Palazzo Santa Croce (sede del Comune) durante i lavori per la riqualificazione del chiostro dell’ex Monastero da adibire a “Polo Cult...

MODUGNO: TROVATO MORTO IL 52ENNE SCOMPARSO DA ALCUNI GIORNI

Nella serata di ieri il tragico ritrovamento di Biagio, detto Gino, scomparso dal 20 agosto...

MODUGNO: ARRESTATO PRESUNTO BOSS PER TENTATO OMICIDIO

I Carabinieri di Modugno hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il presunto boss del quartiere San Paolo e capo del clan, ritenuto responsabile di tentato omicidio con l’aggravante del metodo mafioso...

52ENNE SCOMPARSO A MODUGNO: L'APPELLO DEI FAMILIARI PER RITROVARE GINO

E' scomparso da due giorni da Modugno il 52enne Biagio, detto Gino. L' appello dei familiari...

17ENNE DI MODUGNO COLPITO DA ANEURISMA, SALVATO AL SS ANNUNZIATA DI TARANTO

Un 17enne modugnese colpito da aneurisma cerebrale è stato operato con successo all'Ospedale Santissima Annunziata di Taranto...

  • MODUGNO: ABBATTIMENTO DEL "BUBBONE" DEL QUARTIERE CECILIA, VIA AI LAVORI

    Mercoledì 18 Settembre 2019 12:38
  • MODUGNO: ISTITUITA L'ISOLA ECOLOGICA ITINERANTE

    Giovedì 12 Settembre 2019 15:51
  • CASALE DI BALSIGNANO: FIRMATO PROTOCOLLO D'INTESA PER LA VALORIZZAZIONE

    Mercoledì 04 Settembre 2019 15:54
  • MODUGNO: IL 7 SETTEMBRE "UN ALBERO PER L'AMAZZONIA"

    Mercoledì 04 Settembre 2019 15:09
  • MODUGNO: VISIBILI A TUTTI I RITROVAMENTI ARCHEOLOGICI EMERSI DURANTE I LAVORI A PALAZZO SANTA CROCE

    Mercoledì 28 Agosto 2019 16:24
  • MODUGNO: TROVATO MORTO IL 52ENNE SCOMPARSO DA ALCUNI GIORNI

    Venerdì 23 Agosto 2019 08:58
  • MODUGNO: ARRESTATO PRESUNTO BOSS PER TENTATO OMICIDIO

    Giovedì 22 Agosto 2019 15:56
  • 52ENNE SCOMPARSO A MODUGNO: L'APPELLO DEI FAMILIARI PER RITROVARE GINO

    Giovedì 22 Agosto 2019 12:16
  • 17ENNE DI MODUGNO COLPITO DA ANEURISMA, SALVATO AL SS ANNUNZIATA DI TARANTO

    Martedì 20 Agosto 2019 14:14

modugno-SUPERHERO

Segui Redazione Online Network su Facebook


Home Notizie MODUGNO: LA SCUOLA CASAVOLA-D'ASSISI VINCITRICE DEL CONCORSO NAZIONALE "TRACCE DI VIAGGIO"

ALTRE NOTIZIE:     Binetto     Bitetto     Grumo     Sannicandro      Toritto


Condividi questa pagina sui Social

MODUGNO: LA SCUOLA CASAVOLA-D'ASSISI VINCITRICE DEL CONCORSO NAZIONALE "TRACCE DI VIAGGIO"

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Mercoledì 19 Ottobre 2016 14:06

La scuola secondaria di 1° grado Casavola-D’Assisi di Modugno è risultata vincitrice del Concorso nazionale per le scuole “Tracce di Viaggio”, con la classe 3A. Primo posto su oltre 900 progetti e 15.000 studenti partecipanti da tutta Italia...

 

 

La scuola secondaria di 1° grado Casavola-D’Assisi di Modugno è risultata vincitrice del Concorso nazionale per le scuole “Tracce di Viaggio”, con la classe 3A che grazie al suo libro di viaggio realizzato con la tecnica dello Scrapbook e del Caviardage si è piazzata al primo posto su oltre 900 progetti e 15.000 studenti partecipanti da tutta Italia.
 
Il libro nato con l’intenzione di documentare un viaggio immaginario attraverso l’Europa con l’ausilio di foto, ritagli, disegni e informazioni sotto forma di appunti si è rivelato un modo divertente e alternativo per studiare la geografia e ha finito per appassionare gli studenti a una materia troppo spesso bistrattata nei programmi scolastici.
 
Il viaggio immaginato dalla classe della scuola media Casavola ha cercato di tener conto anche degli aspetti economici ed ecologici proponendo soluzioni alternative come l’uso di blablacar e dell’autobus a idrogeno ed è stato questo uno degli aspetti che ha appassionato la Giuria, oltre al felice intreccio tra geografia e letteratura rappresentato dall’incontro con Astolfo, uno dei protagonisti dell’Orlando Furioso, sulla Luna, con Don Chisciotte e con Franz Kafka nei rispettivi Paesi. 
 
Insomma un percorso immaginario ma ricco di spunti storici, geografici e letterari presentato in maniera accattivante e frutto del lavoro di tre mesi durante i quali - prendendo il via da una comune cartina geografica dell’Europa – si è elaborato un itinerario plausibile che partendo da Castel del Monte ha attraversato Spagna, Francia, Inghilterra, Paesi bassi, Repubblica ceca, Austria, Ungheria, Grecia per arrivare sulla Luna, coinvolgendo 25 alunni e con la collaborazione di tre docenti.
Secondo le motivazioni del Premio: “L’elaborato attrae anche per la bellezza, l’eleganza, la finezza e la cura con cui viene rappresentato il viaggio. L’eterogeneità dei materiali utilizzati, insieme all’armonia con cui sono stati disposti denotano una creatività feconda, piena di grazia”.
 
Importante anche il premio vinto dalla scuola: una biblioteca di testi sul tema del viaggio per un valore di 1.000,00 euro. E per la classe un contributo economico per viaggi di istruzione o uscite didattiche, oltre a una copia della Guida Verde Michelin di Roma.
 
Davvero un bel premio quello ricevuto dalla classe 3A della Casavola che, insieme alle professoresse Mariella Sciancalepore e Isabella Pellicani e alla collaborazione della prof.ssa Sandra Cavallo, porta sul podio di un prestigioso concorso la città di Modugno.
 
 
 
 
 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Modugnonline.it" (clicca qui).

 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Modugnonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri lettori

3822660
OggiOggi193
IeriIeri2697
Questa settimanaQuesta settimana8055
Questo meseQuesto mese47085
TotaleTotale3822660
Modugnonline.it